Gli analisti vedono il Bitcoin cadere ulteriormente questo mese

Molti analisti ed esperti del settore prevedono che il bitcoin rientrerà probabilmente nella fascia bassa dei 10.000 dollari dopo il suo recente calo di quasi 200 dollari.

Il Bitcoin continua a dirigersi verso sud
Nella sua forma attuale, la moneta non è riuscita più di una settimana a raggiungere gli 11.000 dollari. La moneta ha faticato a raggiungere questo picco negli ultimi 14 giorni e vuole vacillare ripetutamente tra i 10.500 e i 10.800 dollari. Il calo di oggi a circa 10.536 dollari è quasi 200 dollari in meno rispetto a dove si trovava appena 24 ore fa, e l’asset sta ora affrontando previsioni di oscurità anche da parte dei suoi più fedeli seguaci.

Mentre bitcoin continua a rimanere su un terreno relativamente stabile – è stato recentemente riportato che l’asset è riuscito a rimanere al di sopra dei 10.000 dollari per più di 60 giorni, superando un precedente record stabilito nel 2017 – l’asset non è dove era solo due mesi fa, e non sembra che bitcoin raggiungerà presto questa posizione. La valuta sta, in una certa misura, mostrando una ripetizione del suo comportamento di fine 2019, in cui l’asset è salito inizialmente nella fascia dei 9.000 dollari solo per poi scendere rapidamente di circa 2.000 dollari.

L’anno scorso bitcoin ha chiuso gli ultimi mesi di trading per poco più di 7.000 dollari. Ora, bitcoin è virtualmente impegnato nello stesso tipo di schema. La valuta si è trovata a negoziare fino a $12.400 recentemente, ma un altro calo di $2.000 si nascondeva dietro le quinte, pronta a riportare la valuta a $10.000.

La questione è se il bitcoin rimarrà dov’è o se esibirà una nuova esplosione di forza che lo spingerà indietro nel suo raggio d’azione di agosto. Da un lato, ci restano circa tre mesi prima che arrivi il 2021. C’è ancora un sacco di tempo per fare un po‘ di magia. Come abbiamo visto in passato, il bitcoin può essere piuttosto imprevedibile, e non è sempre facile sapere quando raggiungerà un picco o si sposterà in alto.

Bitcoin esporrà lo stesso comportamento alla fine del 2019?

Allo stesso tempo, questo può anche essere pericoloso in quanto il bitcoin potrebbe facilmente trovarsi a soffrire ulteriormente. Ora siamo nell’ultimo trimestre dell’anno, il che significa che il bitcoin potrebbe potenzialmente non mostrare più resistenza e rimanere esattamente dov’è per i prossimi tre mesi. Nel 2019, il bitcoin ha mostrato qualche promessa a novembre, quindi forse saremo fortunati. Forse il bitcoin continuerà a mostrare gli stessi modelli di prezzo e a fare lo stesso.

Tuttavia, non possiamo dimenticare che le cifre elevate dello scorso novembre non sono durate, e che a dicembre la valuta è scesa a 7.000 dollari in totale. Gli ultimi due mesi sembrano sempre pesanti per BTC. Nel 2018 ci sono stati cali massicci, mentre nel 2017 ci sono stati enormi guadagni. Forse dovremmo solo aspettare e vedere dove il destino porterà BTC nei prossimi 30 giorni circa.

Das könnte Dich auch interessieren …